Grazie all'iniziativa "Fattore Campo", è terminata la ristrutturazione di un campo di calcetto a Lecce, che darà ai ragazzi del quartiere la possibilità di fare sport, il più forte stimolo di aggregazione giovanile.

Il campo è stato inaugurato alla presenza del sindaco e di Ernesto Chevanton, campione uruguagio, tecnico del settore giovanile dell'US Lecce.

 

Si è chiusa una sfida, ma se ne apriranno molte altre. È questo il modo di BKT di raccontare cosa dovrebbe fare uno sponsor che investe nello sport: essere un modello di forza e di speranza, tutto qua.

BKT ormai ci ha abituato a questo nuovo stile, fatto di business e di cuore. Essere un esempio per i più giovani è uno dei temi a cui BKT tiene di più, da qui infatti arriva la scelta di essere a fianco delle squadre giovanili, non solo nei massimi campionati.

Tra le tantissime iniziative dedicate al sociale, una delle più apprezzate è "Fattore in Campo", il progetto solidale di BKT che, per il secondo anno, investe in progetti di riqualificazione delle aree dedicate allo sport e al tempo libero, presenti nei Comuni della Serie BKT.

Protagonisti di questa iniziativa sono i tifosi delle squadre della Serie BKT che, attraverso il concorso "BKTpremia", oltre a vincere numerosi premi, possono fare avanzare la propria squadra del cuore nella speciale classifica di Fattore Campo.

A chiusura della stagione 2021-22 a vincere il campionato di Fattore Campo è stata la città di Lecce che ha potuto così vedere la riqualificazione del campo di calcetto di Piazzale Cuneo, situato nella zona 167.

Quest'area, negli ultimi anni, aveva già ricevuto numerosi interventi di riqualificazione, gestiti in autonomia dagli abitanti, con lo scopo di aggregare i giovani residenti attraverso i valori dello sport.

Con l'iniziativa di BKT, oggi questo obiettivo è stato raggiunto. È stata rifatta la pavimentazione dell'area di gioco e la tracciatura delle linee, sono state fornite nuove porte, ristrutturata la recinzione e riattivato l'impianto di illuminazione.

Questa novità concorrerà al miglioramento del quartiere, offrendo un'occasione di sport e mettendo a disposizione dei residenti un nuovo spazio di gioco.

L'evento di inaugurazione del campo si è aperto con i saluti del Sindaco Carlo Salvemini e l'intervento da parte dell'Assessore allo Sport Paolo Foresio. A seguire l'Amministratore Delegato di BKT Europe Lucia Salmaso che ha espresso il proprio orgoglio per la realizzazione del nuovo campo. E ancora il Vicepresidente dell'U.S. Lecce Dott. Corrado Liguori e Carlo Longhi della Lega Nazionale Professionisti B che ha collaborato a stretto contatto con BKT, con cui condivide due valori fondamentali quali l'attenzione ai territori e ai numerosi tifosi. In chiusura Edoardo Alzetta, Head of Sports di Havas Media Group in Italia e responsabile di HSE, il team di sport marketing del Gruppo che ha ideato il progetto. Ospite d'eccezione l'amatissimo beniamino del calcio leccese Ernesto Chevanton, il campione uruguagio oggi tecnico del settore giovanile dell'US Lecce.

Oltre al taglio del nastro, è stata affissa una targa celebrativa, per sottolineare l'importanza del progetto, seguita da un momento ludico, in cui ha avuto luogo una partitella tra i ragazzi della zona 167 e una rappresentanza delle giovanili dell'US Lecce, evento cha ha accesso e coinvolto tutto il quartiere.

Ernesto Chevanton ha fatto da arbitro speciale, oltre che da emozionato ambassador e ha anche visto dare il via ai lavori di un murales simbolico, che apparirà̀ sulla facciata di un caseggiato nei pressi del campo e raffigurerà̀ appunto la leggenda giallorossa insieme a un bambino.

Carlo Salvemini, Sindaco di Lecce: "Ringrazio, a nome della città, BKT che, con l'iniziativa Fattore Campo, vinta durante l'ultimo campionato di serie BKT dal progetto di Lecce grazie alla spinta dei tifosi giallorossi, ci permette di inaugurare un altro campetto di calcetto, dopo l'impianto sportivo del vicino rione San Giovanni Battista. Sono due progetti che, se pure hanno visto l'Amministrazione comunale in veste di partner, vanno nella stessa direzione sulla quale stiamo lavorando: ampliare gli impianti sportivi o gli spazi dove praticare sport in tutti i quartieri della città. Un obiettivo ambizioso e non semplice ma che intendiamo fortemente raggiungere perché lo sport è una delle leve più importanti di crescita personale e sociale. Ringrazio anche l'U.S. Lecce e l'ambasciatore dell'iniziativa, Chevanton, che hanno sempre una speciale attenzione per il nostro territorio".

Così Lucia Salmaso, CEO di BKT Europe, anche lei presente all'inaugurazione: "Non potevamo mancare a questa giornata di festa. Vincere è bellissimo solo se lo si fa condividendo l'emozione, la fatica e la gioia. Siamo felici di aver contribuito - insieme a tutti i partner coinvolti nel progetto - a far vincere i ragazzi di questo quartiere. Come recita il motto di BKT '#LasciailSegno', l'obiettivo del Brand è proprio quello di lasciare un segno tangibile e concreto della nostra vicinanza e questo è possibile solo se si è davvero presenti sul territorio, in maniera costruttiva. Per questo porteremo avanti l'iniziativa 'Fattore Campo' anche nella stagione 2022-23".

BKT è già pronta per il prossimo progetto di riqualificazione di Fattore Campo che avrà luogo a Cosenza, seconda città classificata nella stagione 2021-22 di questa iniziativa.

Come recita il motto di BKT "#LasciailSegno", l'obiettivo è proprio quello di creare qualcosa di tangibile e concreto nelle proprie attività̀ e con questa iniziativa BKT ha dimostrato di essere presente sul territorio in maniera concreta con una grande attenzione al sociale, con lo spirito di rendere lo sport, ancora una volta, un diritto di tutti.